Sandra Faith Erhabor

I will never stop writing: poesie

Edizioni Amazon
2018
ISBN-10: 1980966397
ISBN-13: 978-1980966395

In questa raccolta di poesie, orazioni e preghiere, l’autrice esordiente Sandra Faith Erhabor propone le sue storie originarie e storie dell’oggi all’ascolto.
Non passa giorno che Sandra non scriva: esiti di ricerche, pensieri, poesie, commenti a fatti di cronaca e ad avvenimenti politici, in autobus, in treno, al centro interculturale, a casa, ai margini di riunioni noiose o di corsi di italiano.
Sandra scrive ovunque ma sopratutto con il suo tablet su facebook.

Un giorno mia nonna ha mandato suo figlio, il fratello di mio padre, al mercato a comprare ekai (dolcetti ai fagioli). Gabriel era un bambino e non è più tornato. Nessuno ha saputo più niente di lui. Mio padre è morto nel 2004 a cento anni, questo suo fratello era nato prima, tra i due c’era un’altra femmina.
Era nato alla fine del 1800.
A quel tempo in Nigeria c’era il mercato degli schiavi.

Anni dopo mio fratello Edokpaigbe è andato a studiare negli Stati Uniti.
Tante persone gli dicevano che c’era qualcuno che gli assomigliava moltissimo, e iniziarono a chiamarli fratelli. Una volta
Edokpaigbe è andato a pranzo da questo fratello e hanno telefonato a mio padre. Appena ha sentito la sua voce, ha capito subito che si trattava del bambino rapito al mercato.

Quando con sua moglie Sandra sono tornati per la prima volta in Nigeria,
io ero appena nata.